Per proseguire la navigazione su questo sito dovete accettare l'uso dei cookies. Accettare Per saperne di più

  Informazioni tecniche

Nonostante i nostri sforzi di rendere la vostra scelta di stampa più facile possibile, restano delle variabili complesse da considerare: condizioni d'uso, finalità dell'uso, qualità, durata nel tempo. Il nostro configuratore si basa sulle variabili utilizzate per rendere il prezzo più basso.
Se pensate che la vostra richiesta può avere opzioni diverse e si ha un dubbio circa la scelta da fare, non esitate a contattare i nostri esperti che saranno lieti di aiutarvi.
Allo stesso modo, se la vostra richiesta richiede vincoli specifici, ricordatevi di esporli al momento dell'ordine in modo che possiamo prenderne conto. Infine vi ricordiamo che ogni ordine è unico e non può essere utilizzato come riferimento per un ordine successivo al fine di ottenere lo stesso risultato.

Scegli la lavorazione

Avete scelto il supporto giusto, che verrà stampato in modo impeccabile. In quanto esperti di stampa su grandi formati, la realizzazione di grafiche su teli, striscioni orizzontali, pannelli sospesi o supporti di altro tipo non ha alcun segreto per noi. Indipendentemente dalla tecnica di stampa (serigrafia o digitale, gli unici due processi adatti alla stampa su teli), i nostri team offrono tutta la loro esperienza per garantire la migliore qualità al miglior prezzo. Non resta che determinare la lavorazione più adatta, soprattutto a seconda del tipo di fissaggio, tensionatura o sospensione: è una fase da non sottovalutare! I team di 123striscioni vi forniranno una stampa di altissima qualità. Occorre garantire che il supporto sia facile da posare, che sia in tensione, che la struttura sia solida, estetica e duratura nel tempo. In caso di dubbi, dedicate un po' di tempo alla lettura della guida qui sotto, in cui troverete tutte le finiture possibili.

Striscione

Lo striscione è composto da una stampa realizzata su un telo. Supporto resistente e duraturo, il telo è ideale per una comunicazione d'effetto. Non vi sono vincoli di formato (dal più piccolo al più grande), sono possibili tutti i sistemi di lavorazione e finitura a seconda dell'uso e del metodo di fissaggio desiderato.

Barra di zavorra

Piccola barra metallica inserita in un'asola alla base del telo stampato. Permette di tendere il telo per semplice sospensione. Ideale per una finitura estetica.

Fascette

Lo striscione pubblicitario è composto generalmente da una stampa realizzata su un telo. Supporto resistente e duraturo, è una soluzione ideale per una comunicazione d'effetto. Non vi sono vincoli di formato (dal più piccolo al più grande) e sono possibili tutti i sistemi di lavorazione e finitura a seconda dell'uso e del metodo di fissaggio desiderato.

fascetta nera

Striscioni orizzontali

In tipografia, segnaletica e PPV, designa una stampa in formato orizzontale (come il formato "paesaggio" sulla vostra stampante). I supporti possono essere vari: carta, telo, pvc, tessuto, ecc. Nel caso della stampa di un telo, si tratta del formato più diffuso.
Gli striscioni orizzontali per applicazioni pubblicitarie sono spesso sospesi oppure (in ambienti interni o esterni) fissati su pareti, facciate, reticoli, ecc.

Corda elastica

la corda elastica è al contempo estremamente solida e flessibile. È impiegata in particolare per tendere i teli su rimorchi o i teli stampati su una struttura, se provvisti di occhielli lungo i bordi.

corda elastica

Asole

Per soddisfare esigenze estetiche o per risolvere problemi di fissaggio, siamo in grado di realizzare asole sui vostri striscioni stampati. Spesso vanno realizzate a coppie: superiore e inferiore o destra e sinistra. È anche possibile avere un'asola in alto e una barra di zavorra in basso per la sospensione del supporto stampato. Oppure è possibile che il sistema di fissaggio sia costituito da 2 barre con cui fissare e tendere il telo stampato. In tal caso servono 2 asole (superiore o inferiore o destra e sinistra). Occorre verificare che il diametro dell'asola sia sufficiente per accogliere la barra di fissaggio.
Nel caso di pannelli sospesi stampati, spesso è presente un'asola sulla parte superiore per realizzare un sistema di sospensione estetico e una barra di zavorra cucita sulla parte inferiore per far sì che il telo sia ben teso e che l'immagine sia valorizzata evitando pieghe. %}
L'asola permette di fissare il telo stampato consentendo il passaggio di una barra, di una corda, di una traversa o di un cavo tra 2 punti di fissaggio (da definire in base alle caratteristiche specifiche del sistema di fissaggio). Occorre verificare che il diametro dell'asola sia sufficiente rispetto al diametro della barra.

Asola cucita

Pannello sospeso

In tipografia, segnaletica e PPV, si tratta di una stampa in formato verticale (come il tipo "ritratto" sulla stampante). I supporti possono essere molto vari: carta, telo, pvc, tessuto, ecc." %}
Nel caso di un telo, si tratta spesso di un formato impiegato per interni (supporto B1 antincendio obbligatorio) o per esterni (su lampioni, facciate, ecc.). Questo tipo di supporto nella maggior parte dei casi è sospeso, ma può anche essere installato su piedistallo, autoportante o su avvolgitore.

Occhielli

Anello in metallo galvanizzato (non arrugginisce), è posizionato lungo il perimetro del telo per garantire un fissaggio solido e semplice ai 4 angoli, in alto e in basso, lungo i bordi, ecc. Il posizionamento degli occhielli sul telo stampato o sullo striscione pubblicitario dipende dal formato e dalla soluzione di fissaggio. È importante tendere bene il telo stampato onde evitare la formazione di pieghe e valorizzare la stampa. Più occhielli vi sono, più i tempi di fissaggio saranno lunghi e complessi (tutto è relativo!), ma più la struttura sarà solida e resistente nel tempo. Prestare attenzione al posizionamento degli occhielli rispetto alla stampa, in modo che non taglino testo o elementi grafici importanti.
In caso di dubbio, consigliamo di prevedere:

  • 4 occhielli ai 4 angoli quando la superficie è inferiore a 2 m2 e l'esposizione al vento è ridotta;
  • occhielli lungo l'intero perimetro, ogni 100 cm (configurazione base, esposizione al vento ridotta, fissaggio tramite fascette contro una grata, ad esempio);
  • occhielli lungo l'intero perimetro, ogni 50 cm (configurazione standard, adatta a tutti gli usi);
  • occhielli lungo l'intero perimetro, ogni 25 cm (configurazione per grandi formati e/o forte esposizione al vento);
  • altro, a seconda delle caratteristiche specifiche della configurazione.
Esempio di occhiello

Orli

Un orlo è ideale per rinforzare lo striscione stampato, limitare i rischi di strappo e aumentare la durata utile. A seconda dei punti deboli e tenuto conto del metodo di fissaggio, suggeriamo di rinforzare il telo stampato secondo le configurazioni standard:

  • Orlo in alto
  • orlo in alto e in basso
  • orlo a destra e a sinistra
  • orlo lungo l'intero perimetro

Gli orli sono raccomandati quando occorre rinforzare il telo, in particolare contro i rischi di strappo, ad esempio per uso esterno. Lungo il perimetro rivoltiamo circa 2-3 cm di telo e procediamo alla saldatura. Lo spessore risulta raddoppiato lungo l'orlo. Gli occhielli vengono fissati su questo doppio spessore. Il telo risulta quindi più resistente contro i rischi di strappo.

Esempio: telo con orlo lungo il perimetro + occhielli ai 4 angoli

Telo con orlo lungo il perimetro + occhielli ai 4 angoli

Tenditelo o tirante

Il tenditelo o tirante è composto da una corda elastica provvista su uno o su entrambi i lati di ganci metallici protetti da una guaina in plastica. È ideale per tendere un telo in presenza di punti di fissaggio distanti che complicano la regolazione.

Esempio: tenditelo con gancio doppio

tenditelo con gancio doppio

Esempio: tenditelo con gancio semplice

tenditelo con gancio semplice

Traversa in legno (+ corda)

La traversa è una barra cilindrica in legno inserita nell'asola superiore del telo. Munita di corda (intrecciata in polietilene, non elastica), consente la sospensione del telo con un risultato particolarmente estetico.

Esempio: corda non elastica

corda non elastica

Esempio: traversa in legno

traversa in legno